Il valore da trasmettere alla nuove generazioni

In questi ultimi giorni mi sono incontrato con un coetaneo molto acciaccato, costretto ormai a vivere in casa in solitudine, nonostante che l’amore e la sollecitudine dei figli provvedano alle sue necessità e una cara donna dell’est riordini la casa e gli stia accanto con quella tenerezza ed amabilità che solamente le donne hanno la capacità di offrire.

Il colloquio è cominciato con i soliti convenevoli, ma ben presto si è avviato verso un discorso serio ed essenziale sul senso della vita e sulla lettura più disincantata e perfino amara delle problematiche della fede e soprattutto su quelle della religione.

Normalmente la gente s’aspetta che il prete faccia il difensore d’ufficio della proposta religiosa ufficiale ereditata dall’educazione ricevuta. Con me le cose non potevano andare così; gli ero troppo amico per prendere le difese anche di ciò che credo che sia indifendibile, ma soprattutto le sue problematiche erano anche le mie.

Chi ha poco tempo davanti, chi sente d’essere ormai al capolinea, non può più accontentarsi di discorsi scontati, di argomentazioni poco condivisibili o di risposte su problemi marginali.

Una volta constatato di aver giocato il passato con onestà, d’aver perseguito un’utopia condivisibile per tutti, di avvertire che un mondo senza una realtà suprema che l’ha creato sarebbe semplicemente assurdo, non ci rimanevano in mano se non queste certezze, quella che la solidarietà è un valore etico assoluto, e costituisce la risposta al dono di Dio più certa, quella di cogliere ogni rito come strumento per rafforzare e vivere queste certezze e quindi l’opportunità e il dovere di continuare a dare con semplicità e con coerenza la nostra testimonianza senza dissacrare nulla di quello che ci ha aiutato a vivere e sta aiutandoci a morire.

Spero che almeno questa onestà possa essere compresa, apprezzata e condivisa dalle nuove generazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.