Da “IL DIALOGO” – 4 febbraio 2018

Da “IL DIALOGO” – 4 febbraio 2018
settimanale della parrocchia di San Michele Arcangelo di Quarto d’Altino

In questo numero del foglio parrocchiale non c’è alcunché di particolarmente importante da segnalare.

Riporto alcune notiziole abbastanza marginali per una parrocchia grande come questa:

L’amarezza del parroco per la deludente risposta dei bambini ai quali era stata consegnata una scatolina per sostenere le opere caritative della diocesi.

Il lancio per il campo estivo.

Il plauso per un parrocchiano che da ben 45 anni si mette a disposizione per tener ordinata la chiesa.

don Armando

RACCOLTE NATALIZIE CASSETTINE CARITAS: € 323,50

… purtroppo, anche quest’anno la media è stata molto bassa: si tratta di UN EURO A BAMBINO
(ognuno ha ricevuto una cassettina).
Forse pochi sanno a cosa servono quelle offerte;
ecco una lista degli enti sostenuti:
-mensa, dormitorio, vestiario, docce Betania
-mensa e dormitorio Papa Francesco
-casa accoglienza uomini dal carcere Beato Giovanni XXIII
casa accoglienza donne dal carcere mons. Vianello
-dormitorio e mensa poveri S. Giuseppe
-dormitorio uomini Comunità di Betlemme
-casa prima accoglienza immigrati S. Raffaele
-centro dì ascolto Caritas
-sportello antiusura
-sostegno al credito per minimi economici S. Matteo

NOVITÀ CAMPI ESTIVI;

QUEST’ANNO CAMPO IN MONTAGNA PER TUTTE LE MEDIE !

IL SIGNORE DEQLI ANELLI
16-22 LUGLIO

CASA FRANCESCANA DI CUGNAN (BL)
PER INFO E ISCRIZIONI: DON GERMAN, GIORGIA MORO E SR. MANUELA

45 ANNI DI ONORATO SERVIZIO

…Tanti sono gli anni trascorsi da quando LUIGINO all’età di 14 anni si è messo a servizio della nostra comunità. Oggi è un collaboratore fedele, preciso e diligente; sempre presente per preparare e sistemare l’aula della chiesa, per ordinare i banchi, per pulire i portacandele, per fare servizio ai funerali. Tutta la comunità lo ringrazia di cuore per la sua preziosa collaborazione e gli augura ancora molti anni di servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.