Da “LA FESTA” – 1° ottobre 2017

Da “LA FESTA” – 1° ottobre 2017
settimanale della parrocchia di San Cassiano e San Silvestro di Venezia

Mi piace segnalare un evento sul quale riferisce il parroco don Antonio Biancotto nel suo periodico, evento che si rifà al noto invito del nostro Pontefice “Essere cristiani in uscita”. E’ non solo bello, ma pure doveroso, che i cristiani di oggi trovino il coraggio di “uscire dalle sagrestie” per dar pubblica testimonianza della loro fede.

Ricordo che una trentina di anni fa, quando decisi di fare la via crucis la sera del venerdì santo per le strade della parrocchia, tutti i miei collaboratori temevano le reazioni dei laicisti, che in effetti ci furono, però nel giro di qualche anno questa celebrazione fu seguita da centinaia di fedeli senza che alcuno avesse più qualcosa da obiettare.

Bella quindi l’iniziativa della “messa in pescheria” ed altrettanto bella quella della messa celebrata coralmente da tutte le parrocchie di Marghera.
La chiesa oggi ha bisogno di innovazione, di coraggio, di nuove esperienze.

Abbiamo bisogno di collaborazione per allestire l’altare in pescheria

Domenica prossima 8 ottobre alle 7.00 ci troveremo con alcuni volontari in campo San Cassiano per preparare il palco, l’altare, per portare sedie e panchine in Pescheria (loggetta piccola). Ci divideremo in due squadre: la prima trasporterà il materiale dal Patronato San Cassiano al luogo designato, la seconda allestirà l’altare e preleverà quanto serve dal giardino di San Silvestro e dalla chiesa. Altri invece si dedicheranno al sonoro. Contiamo di terminare entro le 10.00 per dar modo a tutti i volontari di prepararsi alla celebrazione e al coro per fare le prove. Non siamo alla prima esperienza, ma la presenza delle altre parrocchie, ci spinge a metterci più impegno. Chi desidera dare una mano contatti il sottoscritto. Vi ricordo inoltre di dare l’adesione al pranzo comunitario di domenica 8 ottobre entro mercoledì 4 ottobre.

don Antonio Biancotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.