Il bonifico

Ceno piuttosto presto perché mi alzo alle cinque del mattino e normalmente, durante la cena, seguo il telegiornale di Rai 3 e subito dopo anche il notiziario regionale. Come tutti sanno i ritmi della televisione sono quanto mai rapidi ed il tempo riservato a ciascuna notizia normalmente è un minuto o un minuto e mezzo al massimo per cui, se stai mangiando o chiacchierando, è molto facile che ti sfuggano i dettagli.

Qualche sera fa, tra le notizie di Venezia e del Veneto, ne ho colta “per i capelli” una di veramente sorprendente. Di quel servizio ho colto l’immagine di un monsignore veneziano con tanto di fascia rossa, la facciata della basilica di Torcello e una coppia di sposi in mezzo ad un gruppetto di invitati. Il cronista stava spiegando con una certa enfasi, tra il sorpreso e lo scandalizzato che, in occasione di una cerimonia nuziale, a causa di qualche coppia che a suo dire si era “dimenticata” di pagare il “dovuto”, non sarà più possibile limitarsi a fare un’offerta ma il matrimonio si potrà celebrare solo dopo aver presentato il riscontro di un bonifico bancario. Io non sono riuscito a capire se il giornalista ha parlato anche dell’importo, suor Teresa però, che è più attenta di me, mi ha riferito che le pareva avessero parlato di 200 euro. Quando ho saputo dai miei amici delle pompe funebri che il prelato che gestisce quella basilica non celebra il funerale se prima non gli viene consegnata una busta con 100 euro, ho pensato fosse lui il protagonista di questa triste vicenda ma, quando ho cercato di documentarmi, ho scoperto che “La Nuova” aveva descritto dettagliatamente questo evento spiegando anche che questa decisione era stata presa dalla Curia. La mia sorpresa e la mia indignazione sono quindi ancora maggiori! Pare che il funerale del boss della mafia romana non abbia insegnato proprio nulla alla Chiesa Veneziana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.