Un angioletto per cui pregare

Un messaggio dalla redazione del blog.

Una bambina di 11 anni di Mogliano il mese scorso è stata colpita da meningite.

La malattia é passata ma ha lasciato uno strascico sulla circolazione per cui alcuni tessuti sono andati in cancrena.
Le hanno tagliato le mani. Il 30 dicembre si parla di un’altra operazione, la stessa, sui piedi.
Cosa possiamo fare se non pregare per quella piccola martire?

Fatelo, facciamolo. Nel Dio cristiano o in ciò in cui credete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.