La villetta ereditata

Nota della Redazione: come gli altri anche questo pezzo è di alcune settimane fa e nel frattempo la villetta è stata venduta a due fidanzati.

Il “don Vecchi” ha ereditato una villetta in via Z. Vi viveva, fino ad un paio di anni fa, un anziano agente della finanza. Pareva che tanta gente fosse interessata all’acquisto, però alla prova dei fatti nessuno s’è fatto avanti. Qualche giorno fa i nostri volontari l’hanno liberata di tutto, pronta quindi per essere venduta.

Alla Fondazione non interessa lo stabile, mentre è molto interessata ad incassare qualcosa per investirlo sul “don Vecchi 5” che pare stia affacciandosi all’orizzonte. Mi domandavo, visitando questa villetta con un po’ di scoperto, a chi potrebbe interessare. A me piacerebbe darla a una giovane coppia di sposi i quali, dopo una bella imbiancata, potrebbero abitarla subito come lo ha fatto il vecchio proprietario fino ad un anno fa.

Magari col tempo potrebbero restaurarla pian piano. Ad una coppia del genere farei ponti d’oro. Oppure qualcuno che ha soldi potrebbe acquistarla, restaurarla per abitarvi o per venderla a sua volta. Comunque, oltre un affare, una scelta del genere sarebbe un’opera di carità per i nostri vecchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.