La religione non è per Dio, ma per l’uomo!

Quando una persona fa una scoperta elementare, quasi ovvia, si dice che ha scoperto l’uovo di Colombo.

Si dice infatti che qualcuno aveva sfidato un gruppo di cittadini di far stare in piedi, ossia in assetto verticale, un uovo; cosa impossibile. Infatti nessuno ci riusciva, si dice che Colombo avrebbe vinto la sfida schiacciando un po’ una estremità così da far sì che l’uovo potesse stare in piedi. Facile! Sì, però uno soltanto, lo scopritore dell’America, ebbe questa intuizione. A me, leggendo il brano del Vangelo di ieri, mi è parso di fare la scoperta dell’uovo di Colombo!

Da tanto tempo mi stavo domandando perché al Creatore del cielo e della terra piacesse tanto pretendere certe preghiere, certi riti, da imporre comandamenti, sacramenti e tutta quella congeria di salmi, prescrizioni, precetti, novene, feste e norme varie?

Un personaggio così intelligente, creativo, ricco di iniziativa, fantasioso nella sua creazione e con un senso estetico che ha dimostrato di avere costruendo l’universo, gli dovrebbero piacere certe funzioni monotone, ripetitive, noiose anche per noi poveri mortali, dovrebbe essere dispiaciuto così da soffrirne per le nostre beghe, le nostre scappatelle e le nostre trasgressioni? Non trovavo risposta! E per di più nessuno me ne aveva parlato mai.

S’accese la lampada interiore, così che riuscii a far stare in piedi il famoso uovo! Mi pare di aver finalmente capito che tutto l’apparato di una religione non è finalizzato al gradimento, al piacere e alla soddisfazione di Dio, quasi avesse bisogno della nostra “commediola” per essere felice, ma è tutto impostato per rendere più nobile, alta, serena, pacifica e felice la vita degli uomini!

La religione non è per Dio, ma per l’uomo!

Così i conti tornano e mi paiono giuste le norme e le attese di Dio! Non so quanti fedeli abbiano capito questo e se l’hanno capito perché non me l’hanno detto?

Comunque sono tanto contento anche se sono arrivato tanto tardi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.