Da “IL DIALOGO” – 26 novembre 2017

Da “IL DIALOGO” – 26 novembre 2017
settimanale della parrocchia di San Michele Arcangelo di Quarto d’Altino

Interessante la notizia della celebrazione della giornata per il sostentamento del clero. Il parroco dedica la prima mezza pagina del bollettino per informare, in maniera dettagliata, i fedeli di dove giungono i soldi per il sostentamento dei preti e di quanto essi percepiscono mensilmente.

La notizia che ogni prete percepisce lo stesso stipendio di 860,66 euro al mese, fa concludere che i sacerdoti devono rientrare nella categoria dei poveri. In realtà appare, dal tenore di vita che conducono, che debbano avere anche qualche altra entrata.

Interessanti pure le notizie della scuola per imparare a fare il presepio e dell’ammissione al catecumenato, ossia alla preparazione al battesimo di una ragazza straniera.

don Armando

DOMENICA 26: GIORNATA per il SOSTENTAMENTO dei SACERDOTI
Ai SACERDOTI NON PROVVEDONO NE’ LO STATO, NE’IL VATICANO

A seguito della revisione del Concordato Stato-Chiesa cattolica italiana, dal 1984 è stata soppressa la retribuzione statale ai sacerdoti (ed. congrua) e il sostentamento del clero è stato affidato esclusivamente alla generosità dei fedeli.

PERCHE’ DONARE L’OFFERTA SE C’È GIÀ L’8XMILLE?
Oggi le offerte raccolgono solo il 2% del fabbisogno, dunque, per remunerare tutti i nostri sacerdoti bisogna ricorrere all’8Xmille. La tua offerta quindi sostiene i sacerdoti e permette di destinare più risorse all’8Xmille per attività di carità.

DOVE FINISCONO LE OFFERTE PER IL SOSTENTAMENTO?
All’Istituto Centrale Sostentamento del Clero, che le distribuisce equamente tra i circa 35.000 preti diocesani e 500 preti missionari, cosicché tutti ricevono lo stesso stipendio, anche quelli che si trovano ad operare in luoghi poveri e con pochi abitanti.

E IL DENARO DELLE QUESTUE IN CHIESA?
Vanno nella cassa parrocchiale per le necessità e le spese della parrocchia. Da queste, il parroco può trattenere 7 centesimi al mese per abitante.

A QUANTO AMMONTA LO STIPENDIO DI UN PRETE?
Sacerdote appena ordinato: € 860,66 per 12 mensilità; Vescovo vicino alla pensione: € 1.338,03 per 12 mens.

In chiesa è stata PREDISPOSTA UNA CASSETTA dove raccogliere eventuali offerte; oppure potete compilare il bollettino di Conto corrente postale, che trovate nel tavolino in fondo alla chiesa.

LA DONAZIONE È DEDUCIBILE DAI REDDITI

AMMESSA A DIVENTARE CRISTIANA…
Domenica 3 dicembre, durante la s. messa delle ore 11.00, Adelina Marku, nostra parrocchiana, verrà ammessa al cammino del catecumenato che la preparerà a diventare cristiana e a celebrare il sacramento del Battesimo.

IMPARIAMO A FARE IL PRESEPIO
Domenica 26 e domenica 3 dicembre alle ore 15.30, in patronato, Andrea è disponibile ad insegnare a bambini, ragazzi e adulti, come costruire il presepio (portate cartoncini, forbici, colla, colori). Il tentativo sarà quello di costruire insieme un presepio da mettere in mostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.