Marghera “vizia”

Gli anziani che risiedono presso i Centri don Vecchi non solo sono i più fortunati di tutta la città, ma pure i più “viziati”. I responsabili di quello di Marghera, signori Mariateresa e Luciano Ceolotto, a nome dei 60 residenti in via Carrara, ringraziano pubblicamente i gestori della pasticceria Milady perché più volte alla settimana mandano loro le goloserie di loro produzione. Nonostante le recriminazioni dei relativi medici preoccupati per la glicemia, mangiano quanto mai volentieri e semmai sanno che comunque sono in cammino verso il paradiso.

La Fondazione Carpinetum si unisce agli anziani residenti nel Centro don Vecchi di Marghera per ringraziare i cittadini delle numerose offerte, dei lasciti testamentari e non ultimo di questi gesti gentili che ci fanno sentire al centro dell’attenzione dell’intera città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.